domenica 5 marzo 2017

Torta di cavolfiore con scamorza affumicata e mandorle!



Buongiorno a tutti,
eccoci nuovamente alla prima domenica del mese, ecco una nuova ricetta ed ecco una nuova puntata di "La ricetta in forno" su Radio Smeraldo.

Oggi prima domenica di quaresima vi propongo una ricetta vegetariana sfiziosissima: un torta salata col cavolfiore che però è resa particolare dall'uso della scamorza affumicata contrastata dal dolce dell'uvetta e delle mandorle che aggiungono inoltre una nota croccante al piatto.

Se volete rendere il piatto ancor più colorato potete utilizzare il cavolfiore viola e in base alla disponibilità della vostra dispensa sostituire le mandorle con i pinoli.

Qui trovate tutte le dosi e il procedimento ma non perdetevi la puntata di oggi in cui vi racconto non solo questa ricetta ma anche un dolcetta vegano davvero semplicissimo: tortine all'acqua con crema al limone senza latte, uova e burro!

Buon ascolto e buona ricetta a tutti!






INGREDIENTI:
1 cavolfiore bianco 
3 filetti d'acciuga sott'olio
200gr scamorza affumicata
30gr mandorle tritate grossolanamente
30gr uvetta sultanina
olio extra vergine d'oliva
sale e pepe

per la pasta brisè:
250gr farina 00
100gr burro
70gr acqua ghiacciata
un pizzico di sale


PROCEDIMENTO:

Preparate la brisè versando nel mixer tutti gli ingredienti. Impastate per un minuto quindi versate sulla spianatoia e lavorate a mano fino ad ottenere un panetto omogeneo. Avvolgetelo nella pellicola trasparente e fatelo riposare in frigorifero per almeno 20 minuti.

Lavate il cavolfiore e tagliatelo a pezzetti quindi sbollentatelo un paio di minuti in acqua salata, scolate e mettete da parte.

In una padella versate un fondo di olio extra vergine d'oliva e rosolate i filetti d'acciuga, un cucchiaio di mandorle e l'uvetta precedentemente ammollata in acqua calda per un paio di minuti e ben strizzata.

Una volta rosolato il tutto aggiungete il cavolfiore, aggiustate di sale, pepe e fate cuocere per 4/5 minuti in modo da insaporire bene il cavolfiore.

Nel frattempo stendete la brisè in modo da poter rivestire una teglia rotonda da circa 28cm, vi consiglio si utilizzare la carta forno per evitare che si attacchi.

Una volta sistemata la base di brisè versate dentro il cavolfiore mescolato con la scamorza affumicata tagliata a cubetti.

Distribuite sopra le restanti mandorle e infornate a 180° per circa 45 minuti.

Potete servire la torta sia tiepida che a temperatura ambiente, è ottima in entrambi i modi.



Buon appetito a tutti!

Baci

1 commento:

  1. Queste torte sanno soddisfare spesso il nostro palato. Buona anche la tua versione, le mandorle li ha conferito croccantezza e gusto !

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...