martedì 7 ottobre 2014

La focaccia ligure!

focaccia, liguria,aperitivo, brunch

Buongiorno a tutti,
di solito vi racconto ricette siciliane, come ad esempio quella di giovedì scorso che avete apprezzato in molti, ma oggi, visto che come sapete io da qualche anno vivo in Liguria, voglio raccontarvi una ricetta di questa splendida terra: la focaccia ligure!

Tempo fa ho preso parte ad un corso di panificazione e devo dire che la scoperta di alcuni trucchetti del mestiere è stata davvero utile per riuscire a realizzare questa ricetta.

I trucchetti principali che vi segnalo sono:

1 - nella speranza che abbiate un mixer e non dobbiate impastare a mano, è sempre preferibile usare per l'impasto dell'acqua fredda (sui 20 gradi circa) perché questa rende il tutto più elastico, pare che in estate i panifici liguri addirittura mettano l'acqua per gli impasti in frigorifero;

2 - non mettete subito il sale nell'impasto perché danneggia l'azione del lievito inibendolo, impastate prima tutti gli altri ingredienti e aggiungetelo per ultimo;

3 - la focaccia ha bisogno di molta umidità per divenire ben morbida per cui abbondate con la salamoia senza paura;

4 - per garantire che anche durante la cottura ci sia il giusto tasso di umidità, create una sorta di cottura a vapore mettendo sul fondo del forno una teglia piena d'acqua.

Adesso vi sentite pronti? Bene, allora tutti con me in cucina!


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...