giovedì 26 giugno 2014

Crostata di ciliegie all'aceto balsamico con frolla di timilia al pepe nero!



Buongiorno a tutti,
come già fatto altre volte, anche questo mese partecipo a Re-cake, il contest ideato dalle blogger Elisa di Il fior di cappero, Sara di Dolcizie, Miria di Due amiche in Cucina, Silvia di Acqua e Farina-sississima e Silvia di Tra fornelli e pennelli.

La sfida di questo mese vedeva protagoniste le ciliegie, frutto principe della stagione, in una crostata, se così possiamo definirla, davvero speciale: Torta di ciliegie all'aceto balsamico con frolla al pepe nero!


Per rendere speciale la mia versione di re-cake ho deciso di usare per la frolla la farina di timilia di cui vi avevo già parlato QUI

Come vi avevo mostrato, la timilia, antico grano siciliano oggi prodotto solo tramite coltivazione biologica, si presta bene per le ricette salate ma va benissimo anche per quelle dolci, in particolare per biscotti e frolle in quanto da un risultato molto croccante.

Nota importante però è che la timilia, avendo un sapore molto intenso, necessita di essere ben zuccherata per risultare dolce, per questo ho aumentato, rispetto alla ricetta originale, la dose di zucchero e ho anche aggiunto un cucchiaino di miele.

So che poi non si poteva, per le regole del gioco, modificare il ripieno ma io ho preferito utilizzare, invece che l'essenza di vaniglia, direttamente una bacca che poi ho tolto a fine cottura, spero vada bene lo stesso.

Spero di avervi incuriosito e adesso tutti in cucina a vedere come preparare questo dolce davvero interessante!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...