venerdì 11 luglio 2014

Oggi finger food: polpettine pane, pomodoro e basilico!


Buongiorno a tutti,
oggi vi parlo di un prodotto che ho testato, con molto piacere, per le simpaticissime amiche di @CirioPassioneVerace.

Si tratta della nuova ricetta della Polpa Piùl’unica polpa di pomodoro fine arricchita allo stesso tempo con corposi pezzi di pomodoro, avevo già utilizzato in passato i prodotti Cirio e devo dire che il risultato come sempre mi ha sinceramente soddisfatto.

Ottima da utilizzare per la realizzazione di sughi o primi piatti, io ho deciso di utilizza Polpa Più per un uso un pò più inusuale facendola diventare protagonista di uno sfiziosissimo finger food estivo.

Non so voi ma io da piccola ero golosissima di polpette, quando mia madre le preparava ne andavo ghiotta!!! 

Le polpette si possono fare in mille modi, usando carne, salumi, verdure, io ho usato solo pane e polpa di pomodoro, il tutto arricchito da un delizioso aroma di basilico fresco.

Ovviamente il tipo di pane da utilizzare potete sceglierlo voi ma vi consiglio di non utilizzare il comune pane bianco perchè molto neutro come sapore, io ad esempio ho usato del pane integrale  ma può andare benissimo anche pane di farro integrale, di semola di grano duro, multicereale, dipende un pò dai vostri gusti.

Allora che ne dite, non siete curiosi? Allora venite con me in cucina e scoprite cosa ho combinato!

Vi racconto gli ingredienti:
350gr pane integrale raffermo o pane integrale fresco fatto tostare
3 cucchiai di parmigiano
1 barattolo di Polpa Più Cirio
1 uovo
mezza cipolla rossa di Tropea
abbondante basilico fresco
olio extra vergine d'oliva
sale e pepe


Affettate la cipolla finemente e mettetela a rosolare in un tegame, unite la Polpa Più, qualche foglia di basilico, un pizzico di sale e fate cuocere fino ad ottenere un sugo molto ristretto.


Aggiungete il pane a pezzetti, abbondante basilico tritato grossolanamente e iniziate a lavorare con le mani in modo che il pane assorba l'umidità del sugo e si sbricioli.


Quindi aggiungete l'uovo, una macinata di pepe fresco, il parmigiano e impastate fino ad ottenere un composto omogeneo e di una consistenza tale da poter essere ben lavorato con le mani.


Create con questo composto delle polpettine rotonde piuttosto piccole, con le dosi che vi ho dato ne dovreste ottenere circa 16.


Friggete le polpette in olio molto caldo facendole ben rosolare sui vari lati quindi mettetele a scolare bene su della carta assorbente.


Servitele le polpettine ben fredde con una fogliolina di basilico fresco come decorazione.


Si tratta di un ottimo finger food dal sapore intenso ma allo stesso tempo fresco ed estivo che sono certa vi piacerà moltissimo. Come dire? Una polpetta tira l'altra!!!!!!

Buon appetito e buon week end a tutti!!!!!!

Baci
Manu

6 commenti:

  1. Deliziose, Manu!! Da provare ^_^ Un modo interessante e furbo per utilizzare il pane d'avanzo e per portare in tavola i sapori mediterranei della nostra terra. Bravissima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao erica,
      grazie! Si, effettivamente si possono usare tutti gli avanzi di pane raffermo, anche misti, in cucina è importante sempre non sprecare nulla e se poi si riesce a farlo in modo gustoso meglio :-)))
      A presto! un bacione

      Elimina
  2. Risposte
    1. Ciao Elena, allora devi assolutamente dirmi se ti sono piaciute!
      A presto

      Elimina
  3. Mamma mia! Non avrei pensato mai a questo tipo di preparazione... Non sono le classiche polpette!

    Grazie

    Maira

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maira,
      no, non sono le classiche polpette ma ti assicuro che sono da provare :-)))
      A prestoooo

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...