mercoledì 2 aprile 2014

Cubotti arancioni con zucca, pancetta, curcuma e rosmarino!


 

Nell'era degli aperitivi e dei brunch non poteva che diffondersi la moda del Finger Food, e devo dire che a me non dispiace.

Realizzare piccoli bocconi prelibati mi alletta parecchio e poi adoro mangiarli, ti danno la possibilità di assaggiare sapori e ingredienti diversi senza doverne necessariamente ingurgitare porzioni da dinosauro.

E così, su l'onda di questa moda che sta travolgendo il web coinvolgendo un pò tutti i food blogger, anch'io mi sono lasciata catturare e qui vi propongo il mio primo esperimento: i cubotti arancioni con zucca, pancetta, curcuma e rosmarino!

Ci tengo a dire che il nome e l'idea di usare il riso l'ho presa da Vittorio di Noodloves, giovane, e davvero in gamba, food blogger napoletano che vi consiglio di passare a trovare.

Ma adesso andiamo a noi ed ecco cosa ho combinato:


Vi racconto gli ingredienti:
500gr zucca gialla 
150gr riso parboiled
100gr pancetta dolce
30gr pecorino romano DOP
2 cucchiai di pangrattato
1 uovo
1 dado per il brodo vegetale ( se volete farlo in casa leggete QUI la mia ricetta)
mezzo bicchiere di vino bianco secco
una noce di burro per ungere la teglia
olio extra vergine d'oliva
qualche rametto di rosmarino
10/15 semi di curcuma
sale

Pulite la zucca e tagliatela a pezzetti.


Metteteli in una pirofila rivestita di carta forno, condite con sale, pepe, olio, curcuma e rosmarino, cuocete in forno a 200° per circa 20 minuti.


Intanto preparate il brodo mettendo a bollile circa 1lt d'acqua con un dado vegetale.
  A questo punto mettete in un tegame la pancetta e fatela rosolare per qualche minuto, tiratene fuori metà che poi userete per la decorazione e quindi aggiungete il riso, fate rosolare, sfumate col vino bianco e aggiungete un mestolo di brodo.


Andate aggiungendo il brodo e a metà cottura unite due terzi della zucca cotta al forno ( il resto ci servirà per la decorazione superiore), fate cuocere lentamente fino ad ottenere un risotto cremoso e cotto al dente.


Appena tolto dal fuoco, aggiungete al riso il pecorino, l'uovo e mescolate velocemente.


Versate il composto in una pirofila imburrata e ben cosparsa di pangrattato, usatene una non molto grande in modo da ottenere un tortino alto almeno 3cm.


Cospargete sopra con altro pangrattato e pecorino e cuocete in forno a 180° per circa 30 minuti.



Una volta cotto e fatto raffreddare, tagliate il tortino a cubotti e mettete sopra ognuno un pezzo di zucca, qualche cubetto di pancetta rosolata e un rametto di rosmarino.



 
Potete servirli a temperatura ambiente ma vi consiglio di scaldarli leggermente e servirli tiepidi, magari accompagnati da un buon bicchiere di vino rosso giovane dal sapore fresco e sapido, non vi deluderanno!!!!!

Buon appetito e buon proseguimento di settimana a tutti!!!

Baci
Manu



----------------------------------

Con questa ricetta partecipo al contest Ricette Dolci & Salate in Finger Food organizzato da Elena del blog Zibaldone Culinario e Cinzia del blog Cinzia ai fornelli





10 commenti:

  1. Un finger davvero originale. Zucca e curcuma insieme mi incuriosiscono.
    Complimenti. Un bacione Manu.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Erica,
      ti devo dire che anch'io non ero certa del risultato ma mi ha entusiasmato, l'importante è non esagerare perchè la curcuma ha un sapore molto forte.

      Un bacione
      Manu

      Elimina
  2. Da provare nel prossimo autunno, per quest'anno la scorta di zucca è terminata!

    Maira

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maira,
      ma come? di già? io ne ho ancora, la mia mamma mi ci ha riempito :-)!!!!!!!

      A presto Manu

      Elimina
  3. Wow... così mi commuovo! Grazie mille :D
    P.S. I tuoi cubotti sono deliziosi... mi hanno messo una fame che non ti dico! E poi, secondo me, ci sono dei meravigliosi giochi di contrasto. Brava! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di nulla!!!!!!! Allora spero li proverai e poi mi dici!

      A prestissimo!!!!!!!!!!!!!!!

      Elimina
  4. Questo finger è strepitoso,un'idea fantastica!!! ma io sono di parte,adoro tutti i finger food possibili immaginabili! Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Monica, grazie!
      Anche a me piace l'arancione, colore strepitoso, caldo e che sa di estate!
      Buona giornata :-)
      A presto Manu

      Elimina
  5. Ma che meraviglia!a parte il colore che adoro...l'arancione è fantastico, anche il gusto è mi convince, la presentazione è molto molto carina! Complimenti! Grazie di aver partecipato...ti aggiungo subito all'elenco!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elena, grazie, felicissima che la mia proposta ti sia piaciuta!!!!!
      A prestissimo Manu

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...