lunedì 3 febbraio 2014

Sicilia in tavola: Sarde fritte con insalata fresca d'inverno!


Buon lunedì,
si comincia una nuova settimana e mentre io vado a prendere il volo per tornare in Liguria e lasciare la mia bella terra che rivedrò solo tra un mese e mezzo, voi vi potete godere questa ricettina molto molto sicula: sarde fritte, leggere e croccanti, accompagnate da un'insalatina saporita, fresca e realizzata con prodotti squisitamente siciliani.

Acquolina? Allora venite in cucina con me!!!!


Vi racconto gli ingredienti per 4 persone:
24 sarde ( circa 300gr)
100gr pan grattato
20gr parmigiano
10 capperi sotto sale
1 ciuffetto di prezzemolo
1 uovo
1 pizzico di sale

per l'insalata:
20 pomodorini Pachino
4 coste di sedano
2 arance rosse di Sicilia
20gr mandorle a scaglie
olive nere infornate
olio extra vergine d'oliva
sale e pepe


Come prima cosa pulite le sarde togliendo la testa e le interiora, quindi apritele lungo la lisca e tiratela via lasciando solo la coda, otterrete dei filetti come quelli sotto in foto.



Mettete in una terrina il pangrattato con il parmigiano, i capperi lavati e tritati, il prezzemolo tritato e un pizzico di sale, mescolate il tutto.


Nel frattempo mettete le uova con un pizzico di sale in un'altra terrina e sbattetele con una forchetta.

Passate i filetti di sarda prima nell'uovo e poi nel pangrattato condito pressandolo bene così da creare una panatura compatta e uniforme.



Mettete in una padella l'olio e friggete le sarde su entrambi i lati, ci mettono davvero poco, diciamo che basteranno in totale 3/ minuti. Tirateli fuori e poggiateli su della carta assorbente.


Nel frattempo preparate l'insalata.


Tagliate i pomodorini in quattro, il sedano a pezzetti, denocciolate le olive, pelate a vivo le arance e tagliatela a pezzetti.


Mettete il tutto in una ciotola, aggiungete le scaglie di mandorla e condite con sale, olio e pepe nero macinato al momento.


Servite le sarde fritte accompagnate con l'insalata. 


L'acidità delle arance e dei pomodori, la freschezza del sedano e la croccantezza delle mandorle creeranno una combinazione vincente nell'abbinamento con il pesce fritto.

Spero vi sia piaciuta, buon appetito e buona settimana a tutti!!!

Baci
Manu

9 commenti:

  1. Buonissime! Noi a volte le facciamo infarinate, ma così sembrano mooolto più gustose!

    Maira
    inunastanzaquasirosa.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maira,
      si ti assicuro che lo sono, provale!!!!!!!

      A presto Manu

      Elimina
  2. quanto mi piacciono le sarde preparate così! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia, a me piacciono tantissimo!!!! Infatti mi sa che le rifaccio nel fine settimana ;-)
      Un abbraccio
      Manu

      Elimina
  3. Complimenti, la ricetta è così buona e colorata ... che mi sono subito iscritta al tuo blog.
    Un saluto
    Lorena
    passionelight.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lorena!!!!!
      Gentilissima e passero presto a trovarti.
      Manu

      Elimina
  4. Queste immagini parlano da sole, Manu. Sapori mediterranei che conquistano. Bravissima.
    Rientrata? Ti ha accolto la pioggia? ^_^
    Un abbraccione grande.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Erica, si purtroppo qui piove ma spero in un miglioramento!!!!!
      Un bacione e a presto.

      Elimina
  5. Che ricette meravigliose, sapore odoro colore, non gli manca proprio niente, tranne essere mangiate una dopo l'altra come pregiatissimi cioccolatini!! Bravissima.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...