giovedì 7 novembre 2013

Crumble di mele e paste di mandorla!


Buongiorno a tutti :-)

Finalmente è giovedì, perché finalmente vi chiederete? Perché pomeriggio me ne vado in Sicilia!!!!!!!

Si, avete capito bene! Prendo oggi alle 18 un bel volo diretto Pisa-Catania e così mi godrò questo week end di relax a casa con la mia famiglia, ci vuole proprio visto che poi li rivedrò solo a Natale, che poi, a dir il vero, è praticamente dietro l'angolo :-) 

Comunque, vedete come sono buona? Io sto per andare a rilassarmi e divertirmi ma a voi lascio una ricetta dolcissima per il week end!!!!

Questo è una vera ricetta del riciclo! L'ho fatta perché avevo delle paste di mandorla che mi aveva regalato mamma ma, visto che erano tantissime, ovviamente da buona tradizione mamma sicula, ne avevo mangiate solo la metà. Così ho decido che con le altre, ormai anche un po' durine purtroppo, ci avrei fatto un dolce, perché in cucina non si butta mai via niente!!!!

Io ho usato le paste di mandorla ma possono andar bene anche dei cantucci o biscottini simili.

E allora ecco a voi questo crumble davvero delizioso, venite a vedere come l'ho preparato.
Vi racconto gli ingredienti:
240 gr di paste di mandorla miste
120 gr farina 00
120gr burro salato
4 mele renette 


Per iniziare ho tolto dalle paste di mandorla le ciliegie candite, almeno dove c'erano, quindi le ho messe in un mixer e le ho tritate per qualche decina di secondi, ho aggiunto la farina, il burro salato e ho fatto andare di nuovo il mixer per altri 20 secondi. Quello che dovete ottenere è un impasto sbricioloso tipo quello che vi ho fotografato qui, così spero sia più chiaro :-).


Solo due piccole note della Manu: è corretto che non aver messo lo zucchero pure se stiamo facendo un dolce, considerate che le paste di mandorla sono già molto dolci! Inoltre se volete usate pure il burro normale ma io vi consiglio quello salato proprio per contrastare un po' il dolce delle paste, comunque se non lo trovate niente paura, aggiungete voi un pizzico di sale all'impasto!
Allora, tornando a noi, a questo punto ho sbucciato le mele e le ho tagliate a spicchi piuttosto spessi, diciamo che ogni mela l'ho divisa in circa otto pezzi.
Ho preso una teglia per crostate, l'ho rivestita di carta forno e ci ho disposto le mele a spirale, come se dovessi fare una crostata. Ho quindi ricoperto il tutto con l'impasto che avevo preparato e l'ho pressato leggermente con le mani in modo da farlo aderire bene e compattarlo, ecco il risultato:


Quindi ho messo in forno a 180° per circa 35 minuti fino a quando non ho visto l'impasto diventare ben cotto, l'effetto croccante sarà quasi quello di un biscotto!
Ho lasciato raffreddare e alla fine ho capovolto la torta, ed ecco a voi il risultato!!!!


Non vi pare davvero invitante??? La potete servire fredda o tiepida e, se vi va, accompagnatela magari con un gelato allo yogurt, il sapore leggermente agre darà un ottimo contrasto.

Piccolo trucchetto della Manu: vedete la lucentezza delle  mele? è semplice da ottenere, prima di servire la crostata cospargetela di zucchero a velo, questo farà fuoriuscire l'umidità delle mele e creerà questo effetto bagnato che farà sembrare la frutta lucente!

Allora buon dolce e buon appetito a tutti!!!!
Baci Manu




8 commenti:

  1. Wowwww!!!! Beh, immagino le quantità di paste di mandorla che la tua mamma avrà dato ^_^ e immagino anche che la prima cosa che ti dirà vedendoti sarà "ma come sei sciupata, mangia un po'!!" ^_^ Ma questo dolcino prepartenza è davvero goloso. Bravissima, ora goditi il weekend! Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Erica, ci puoi giurare che per mia madre sarò "un po' sciupata" ma ti assicuro che non è così, anzi, tutt'altro!!!!!!!!!!!!!
      Grazie e un abbraccio grande grande :-)
      Manu

      Elimina
  2. la proverò, sembra squisita poi ti daranno un commento Ciccio e Filippo fatti sentire.....

    RispondiElimina
  3. sembra gustosa, la proverò poi ti daranno un giudizio Ciccio e Filippo, visto che scendi in Sicilia spero di vederti

    RispondiElimina
  4. Ma questo dolce è una meraviglia! Buone vacanze, ti aspettiamo con tante nuove ricette! :)

    RispondiElimina
  5. Buone vacanze Manu, dolce la tua mamma, le paste sono buonissime e che buona questa bella idea di riciclo, da provare, un bacione e buon weekend nella tua bellissima terra!!Con affetto Laura.

    RispondiElimina
  6. Ciao Manu, questa torta sembra favolosa, adoro i crumble! Il mio ragazzo poi va matto per la pasta di mandorle quindi la proverò quanto prima. :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Debora, grazie!!!! Allora se la provate mi dici se vi è piaciuta.

      A presto!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...