martedì 6 agosto 2013

Cheese cake caprese! Basilico e pomodorini.


Se vi racconto da cosa è nata questa ricetta potreste non crederci, ma sicuramente riderete, e anche molto!
Come sapete da venerdì sono entrata in ferie e poiché partivo per tornare a casa ( si ben 22 giorni in Sicilia! per favore placate l'invidia ) mi sono dovuta attrezzare per le mie piantine. Le ho inondate tutte, salvia, rosmarino, timo, tutte strabagnate e con i vasi ornati di bottiglie capovolte e piene di acqua. Ma il basilico! No, lui no, lui non poteva farcela! Troppo delicato per sopravvivere 22 giorni con questo caldo assurdo senza me che lo innaffio tutte le sere, impossibile! Allora l'ho guardato nel suo bel vasetto e ho detto: "scusa, se proprio devi morire, allora voglio che tu lo faccia per mano mia!" E cosi ho deciso di fare una freschissima cheese cake al basilico da servire con una bella insalatina di pomodorini datterino. Mai fatta una cheese cake salata? Sono buonissime! Viste le foto non pare anche a voi che stia dicendo la verità? Vi stuzzica l'idea? Allora provate! E' un piatto da servire freddo, che si conserva bene per un almeno un paio di giorni, ammesso che non lo divoriate prima, per cui, perfetto per l'estate. Attendo di sapere com'è venuta la vostra ma in tanto fatevi venire l'acquolina in bocca con la mia!


Vi racconto gli ingredienti:

per la base:
80gr di fette biscottate integrali
70gr di burro
20gr di parmigiano grattugiato

per la crema:
400gr di ricotta
30gr di parmigiano grattugiato
2 uova
1 mazzetto di basilico ( o se fate come me una piantina intera ;-) )
sale
pepe

per l'insalatina:
pomodorini datterino
qualche foglia di basilico
olio extra vergine d'oliva
sale

Come pima cosa ho preparato la base mettendo nel mixer le fette biscottate, il burro, il parmigiano e tritando tutto per qualche secondo, ho ottenuto un composto sbricioloso che ho messo in una teglia da circa 20cm foderata di carta forno, l'ho pressato in modo da creare la base e poi l'ho messo a riposare in frigorifero per circa 20 minuti. Nel frattempo ho messo in una ciotola i tuorli con la ricotta, il basilico tritato, il parmigiano, del sale, del pepe e ho sbattuto tutto bene con la frusta. Quindi ho montato a neve gli albumi ( per questo ho usato lo sbattitore elettrico, la tecnologia aiuta!!!!!) e li ho incorporati alla crema delicatamente usando un cucchiaio di legno. Ho versato la crema sulla base, ho coperto la teglia con della carta stagnola e infornato a 180° per 60 minuti. Ho fatto raffreddare la cheese cake e l'ho servita con sopra una dadolata di pomodorini datterini conditi con olio, sale e basilico. Semplice, fresca e gustosa, buon appetito a tutti!



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...